CONTRIBUTO ECONOMICO REGIONALE A FAVORE DI NUCLEI FAMIGLIARI CON FIGLI RIMASTI ORFANI DI UN GENITORE

Scadenza ore 13.00 del 10 ottobre 2017

AVVISO PUBBLICO

CONTRIBUTO ECONOMICO REGIONALE A FAVORE DI NUCLEI FAMIGLIARI CON FIGLI RIMASTI ORFANI DI UN GENITORE

Ambito di intervento e destinatari:
Assegnazione di contributi, con trasferimento economico ai Comuni, a favore di nuclei familiari insituazione di difficoltà economica con figli a carico rimasti orfani di un genitore e che non abbiano concluso l'obbligo scolastico.
Alla luce dei riferimenti normativi vigenti per "obbligo scolastico" si intende: "[ ...] istruzione obbligatoria impartita per almeno 10 anni [ ...]" art. 1, comma l, D.M. 22 agosto 2007, n. 139; "[...] l'adempimento dell'obbligo di istruzione è finalizzato al conseguimento di un titolo di studio di scuola secondaria superiore o di una qualifica professionale di durata almeno triennale entro il diciottesimo anno di età [ ...]" art. l, comma 2, D.M. 22 agosto 2007, n. 139.

Requisiti per l'ammissibilità:
a) Nuclei composti da un solo genitore e uno o più figli a carico rimasti orfani, risultanti dallo stato di famiglia e dal certificato di residenza, che non abbiano concluso l'obbligo scolastico;
b) Il nucleo deve avere un ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) in corso di validità, non superiore a € 20.000,00 come risultante in seguito al decesso del genitore;
c) Il nucleo deve essere residente nella Regione del Veneto;
d) Nel caso in cui un componente abbia una cittadinanza non comunitaria deve possedere un titolo di soggiorno valido ed efficace.

Entità del contributo:
Per ciascun nucleo utilmente collocato nella graduatoria regionale verrà corrisposto un contributo, di natura forfettaria, per un importo fra Euro 2.800,00 (1 figlio e isee compreso fra 15.000,01 e Euro 20.000,00, punteggio inferiore o uguale a 40) e massimo di Euro 12.000,00 (3 o più figli e isee fino a Euro 5.000,00 punteggio tra 81 e 100).
E' previsto l'aumento del 10% del contributo concedibile come sopra determinato, per ciascun figlio disabile certificato ai sensi della legge 104/92 art. 3 comma 3.
In caso di incapienza del fondo, si prevede una ridefinizione degli importi da assegnare su base percentuale.
Il contributo, per ciascun nucleo, ha carattere di retroattività a far data dal decesso del genitore.
Il contributo è cumulabile con altre tipologie di finanziamento o contributo concesso nell'ambito delle politiche sociali di aiuto, supporto e sostegno alle famiglie e verrà erogato per il tramite del Comune di residenza, per l'anno 2017, l'erogazione avverrà in unica soluzione entro il 31 dicembre 2017.

Modalità e termine di presentazione della domanda:
Entro il termine perentorio, pena l'esclusione della domanda, delle ore 13.00 del 10 ottobre 2017 deve compilare e consegnare al Comune di Nove(VI) - Ufficio Servizi Sociali l'apposito modulo di domanda allegato completo dei documenti richiesti (in caso di invio a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, al fine del rispetto del termine, fa fede la data del timbro dell'ufficio postale accettante).

Per quanto non previsto e/o non specificato nel presente Avviso si rimanda a quanto previsto dall' Allegato A della D.G.R. 1350 del 22 agosto 2017

Informazioni:
Per ulteriori informazioni rivolgersi all'ufficio segreteria, servizi sociali - tel. 0424 590234